Zeitschrift Aufsätze

Jakob Julius Nolte (Berlin)

Diritto di polizia, informatore e delatori Una storia delle comuni origini durante la persecuzione demagogica in Prussia

Il moderno diritto di polizia “Polizeirecht” si origina in Prussia contestualmente all`istituzione di una polizia di matrice politica “politischen Polizei”. Agli inizi del XIX sec. la polizia politica e i suoi metodi costituiscono oggetto di discussione nell`ambito della prima letteratura giuridico-poliziesca. Esisteva in Prussia gia` a partire dal 1815 una polizia segreta istiuita presso il Ministero degli Interni e preposta al controllo del movimento di opposizione. Tuttavia, non solo in Prussia ma anche negli altri Stati tedeschi vennero create nel solco della Restaurazione polizie d`impronta politica. Negli stessi anni in cui in Prussia si affermava una polizia politica e accanto ad essa si delineava un diritto di polizia, in tutta la Germania iniziava a prender forma un diritto amministrativo.

In questo articolo l`autore traccia le linee di una storia di origini comuni della polizia politica, del diritto di polizia e del diritto amministrativo (di poco piu`tardo). La trattazione avviene ricorrendo ai testi di Robert von Mohl, Gustav Zimmermann, Friedrich Wilhelm Emmermann e Friedrich Weidemann. Ci si sofferma sui metodi e sui mezzi di rilevamento delle informazioni da parte della polizia ( spie e delatori). Si individuano i differenti modi e scopi d`impiego della figura del delatore. Si contesta dal punto di vista morale l`impiego di siffatti metodi di rilevamento di informazioni. Si esclude, tendenzialmente, l`affidabilità delle delazioni dal punto di vista contenutistico. La corresponsione ai delatori di corrispettivi per l`attivita` prestata lascia agevolmente dubitare della veridicità delle loro dichiarazioni. Si precisa come l`esigenza di ricondurre entro confini legali l`uso di tali mezzi da un lato ponga le basi per l`affermazione del futuro principio di proporzionalita` e dall`altro permetta un progressivo processo di giuridicizzazione della scienza poliziesca. Si conclude rilevando come la nascita del diritto di polizia non implichi un minor ricorso alla polizia (per il monitoraggio del pensiero pubblico) ma semplicemente il ricorso ad una polizia regolata, tenuta cioe`al rispetto di precise norme giuridiche.

(Autrice di sommario: Maria Pina Fersini)

 

Aufsatz vom 14. April 2009
© 2009 fhi
ISSN: 1860-5605
Erstveröffentlichung

  • Zitiervorschlag Jakob Julius Nolte, Diritto di polizia, informatore e delatori Una storia delle comuni origini durante la persecuzione demagogica in Prussia (14. April 2009), in forum historiae iuris, http://www.forhistiur.de/2009-04-nolte/